macchine e motori

Aggressiva ed elegante, è la Hyundai Santa Fe 2012

Suv

Il nuovo Suv Hyundai Santa Fe 2012 ha fatto il suo debutto ufficiale al salone di New York lo scorso aprile.

 

Il suo prezzo sarà pure meno concorrenziale rispetto alle versioni precedente, ma vi assicuriamo che la Hyundai Santa Fe 2012 non ha nulla da invidiare alle concorrenti, sia come qualità dei materiali utilizzati che come estetica e prestanzioni. Anzi, c’è da aggiungere di più. Se la giocherà anche con i più costosi e più famosi Suv tedeschi della Mercedes e della Bmw.

Ebbene si, già quando l’abbiamo vista al salone statunitense di New York, la Hyundai Santa Fe 2012 ci ha fatto un bellissima impressione. Il suo muso così vistoso ed aggressivo è un bel belvedere. Il suo design è molto appetibile per il mercato europeo, così esigente ed intransigente. Arriverà in ottobre, ma già abbiamo avuto modo di testarla ben bene e ci è piaciuta molto.

Salendo dentro la Hyundai Santa Fe 2012, constatiamo con una leggera sorpresa la cura nei dettagli e l’ottima fattura dei materiali utilizzati. Rispetto al vecchio modello, la Hyundai Santa Fe 2012 è più larga e più bassa. I sedili sono molto comfortevoli e sia davanti che dietro, la si sta molto larghi e comodi. La visibilità in marcia è ottima, anche se in manovra diminuisce a causa del muso lungo ed alto e per la forma della finestratura posteriore.

I motori della Hyundai Santa Fe 2012 sono tutti diesel e partono dal 2000 cc fino ad arrivare al 2.2 litri. Tutti i modelli sono a trazione integrale. I prezzi partono da 32.100 euro ed arrivano a sfiorare i 35000. Il diesel 2200 di cilindrata da 197 cavalli è molto performante ed arriva a toccare i 195 chilometri orari di velocità massima.

Guidando la Hyundai Santa Fe 2012, subito ci sentiamo a nostro agio. Il cambio automatico sequenziale a sei rapporti (ma c’è anche la possibilità di avere il manuale) è molto pronto e le cambiate non sono mai brusche. Con il tasto Active Eco, c’è anche la possibilità di cambiare la mappatura della meccanica ed il risparmio di gasolio è molto vistoso. Lo sterzo può essere regolato su tre diverse modalità, a seconda se si vuole una guida sportiva o meno. Non può mancare poi, il grande schermo a colori, con cui si può comandare il navigatore, lo stereo, il clima e tutti gli altri servizi offerti da quata bella Hyundai Santa Fe 2012.

Comments are disabled