macchine e motori

Mercedes G63 AMG V8 Biturbo, il gigante del deserto

 

Il mito della Classe G Mercedes è intramontabile. Mastodontica e grintosa, diventa sempre di più un
oggetto cult per nuovi ricchi in cerca di esotiche avventure. Non è passato nemmeno un anno da quando
la casa automobilistica tedesca ha lanciato sul mercato due versioni della classe G (la prima con motore
V8 5.5 litri biturbo da 544 CV e la seconda con motore V12 6.0 biturbo da 612 CV), che da Stoccarda arriva
la notizia di un modello che già si è meritato l’appellativo di “mostruoso” per imponenza e prestazioni: la
Mercedes G63 AMG V8 Biturbo a sei ruote motrici. Di una lunghezza impressionante e con un posteriore
da paura, questo veicolo è stato pensato per clienti davvero speciali. Si può considerare l’ape regina dei
fuoristrada in abiti sportivi e aggressivi. Indiscutibilmente darà il meglio di sé fra le dune del deserto arabo,
non a caso le prime foto che lo ritraggono arrivano dal Medio Oriente.

La Mercedes G63 AMG V8 Biturbo monta un motore a iniezione diretta di benzina da 5,5 litri della ML 63
AMG. Ha 544 CV a 5.500 giri il minuto e 760 Nm di coppia massima erogata da 2.000 a 5.000 giri il minuto,
dati rari da trovare in una vera off-road. La G 63 AMG ha un assetto completamente rivisitato con le enormi
ruote in lega in grigio titanio da venti pollici che montano pneumatici 275/50 R 20. Inoltre la Mercedes G
63 AMG V8 biturbo ha anche un nuovo impianto frenante che utilizza dischi autoventilanti all’avantreno e
al retrotreno. Il cambio è il già conosciuto AMG Speedshift Plus 7G-TRONIC automatico. Di serie troviamo
anche il sistema ECO start/stop. Tra gli optional più interessanti, invece, ci sono il cruise control Distronic
Plus e il dispositivo di assistenza al parcheggio Parktronic.

La velocità massima della Mercedes G63 AMG V8 Biturbo è di 210 Km/h, l’accelerazione da zero a 100 Km/
h è pari a 5,4 secondi, mentre il suo consumo medio è di 13,8 litri ogni 100 chilometri. L’emissione di CO2
è di 322 g/Km, un valore proporzionale alla potenza, alla cilindrata e anche alla resistenza aereodinamica
(ricordiamo che stiamo parlando di un’esagerazione stradale pari a 4,5 metri di lunghezza e due tonnellate
e mezzo di peso).

La Mercedes G63 AMG V8 Biturbo sarà in vendita da giugno 2013 a un prezzo base di 141.076 euro.

Comments are disabled