xf Jaguar, il giaguaro che non ti aspetti

xf Jaguar – Lusso e praticità vanno a braccetto

 

Quando abbiamo deciso di parlare della nuova xf Jaguar, pensavamo di recensire una lussuosa berlina, adatta a pochi e soprattutto non per la vita di tutti i giorni. Beh,siamo rimasti esterefatti!

Sicuramente, la xf Jaguar non è un’auto per tutti, comunque il suo prezzo si attesta sui 45000 euro, che sicuramente non sono bruscolini soprattutto in questo periodo di crisi. Però salendoci sopra abbiamo scoperto che questa macchina ha delle particolarità che la differenziano dagli altri modelli della casa britannica e dalle vetture concorrenti.

La xf Jaguar monta un motore 2.2 litri da 180 Cv, che per questa categoria non è esagerato, anzi. E’ un diesel particolarmente parsimonioso che consuma 18,5 chilometri al litro, anche grazie all’aiuto di un cambio automatico ad otto rapporti, che permette alla xf Jaguar di essere grintosa in strade di lunga percorrenza ma anche agile nel traffico.

All’interno si vede subito di che pasta è fatta questa xf Jaguar, infatti la sellerie non poteva che essere di pelle e la regolazione elettrica dei sedili e del piantone dello sterzo aiuta subito a mettere a proprio agio il guidatore. Appena in macchina, l’impianto di climatizzazione automatica, dotato di bocchette d’aria anche per i sedili posteriori, porta il giusto ambiente in abitacolo.

Il bagagliaio della xf Jaguar è molto spazioso, con la possibilità di frazionare il divano. Infatti di carico può passare dai 540 litri ai 930 l.

Come già accennato, la xf Jaguar è dotata di un cambio automatico a 8 marce che aiuta anche in città. Infatti è molto utile per districarsi in mezzo al traffico con sempre il rapporto ideale inserito automaticamente. Poi, grazie alla telecamera ed ai sensori di parcheggio, infilare l’auto anche negli spazi più angusti è quasi un piacere.

Sotto il profilo della sicurezza segnaliamo il cruise control, che permette anche di attivare il rispetto della distanza di sicurezza, tramite un apposito comando posto sul volante. L’Esp è, in ogni momento, pronto ad intervenire ogni qualvolta il guidatore si distrae o fa un errore.

Insomma, la xf Jaguar è stata una vera sorpresa, anche e soprattutto perchè non ci si aspettava da una berlina lussuosa un’attenzione particolare ai consumi.

admin Written by:

blogger amante di macchine