macchine e motori

Opel Cascada. La quattro posti “open”

L’Opel Cascada completa la gamma delle Astra ed arriverà dul mercato europeo nei primi mesi del 2013.

 

Dopo la presentazione in grande stile ad ottobre, la casa automobilistica tedesca sta finalmente per lanciare la nuova Opel Cascada, la sua nuova cabriolet a quattro posti che completa in gran bellezza la gamma della fortunatissima Opel Astra.

L’Opel Cascada, che è lunga 4,7 metri, è caratterizzata da una capote “soft top” in tela, capace dci aprirsi e richiudersi in soli 17 secondi fino ad una velocità di circa 50 chilometri orari. Questa copertura permette un isolamento termico ed acustico ottimo, in modo da non dare fastidio agli occupanti dell’auto. Questo grazie allo speciale strato di pile di poliestere posto fra il rivestimento interno ed esterno. Rispetto all’Astra Twintop ha una rigidità torsionale della scocca aumentata del 43% e vede aumentato il suo passo di 71 millimetri.

L’Opel Cascada ha una gamma di cerchi in lega che varia dai 17 fino ad arrivare ai 20 pollici e lascia molto spazio alla sicurezza. Infatti, fra i vari sistemi annovera i fari Afl+, l’hill Start Assist, il Side Blind Spot Alert, L’opel Eye di seconda generazione, la retrocamera e l’Avanced Park Assist.

Per quanto riguarda la gamma dei motori, l’Opel Cascada ha il nuovissimo 1.6 Sidi Turbo Ecotec a benzina a iniezione diretta, che eroga 170 cavalli ed è abbinato ad un cambio manuale o automatico, entrambi a sei rapporti. A breve, saranno disponibili anche il 1400cc Turbo da 120 o 140 cavalli, con il solo cambio manuale, ed anche il duemila CDTi da 165 cv.

Il bagagliaio dell’Opel Cascada ha una capienza di 280 litri ed arriva a toccare i 350 l con il tetto chiuso. In più c’è la possibilità, offerta grazie al sistema FlexFold, di abbassare separatamente i sedili posteriori per far aumentare ancora di più il volume di carico. L’Opel Cascada verrà lanciata in dieci tonalità differenti per quanto riguarda la carrozzeria e ben 3 colori di capote.

Comments are disabled