macchine e motori

Nuova Fiat Punto riparte con un prezzo super competitivo

Nuova Fiat Punto, guidarla è un piacere

 

La nuova Fiat Punto riparte con una motorizzazione TwinAir turbo molto piccola però subito si nota la grinta e l’agilità dell’auto della casa torinese.

La versione che abbiamo provato è equipaggiata da un piccolo 875 cc turbo, con 85 cavalli.  Il cambio a sei marce permette di ottimizzare al meglio la marcia, sia in autostrada che in città.

Una piccola precauzione da prendere quando si è alla guida di questa nuova Fiat Punto è quella di non tirare troppo i rapporti e scalare la marcia a basse velocità. In questo senso, risulta utilissimo il suggeritore che appare sul display, che suggerisce al guidatore l’opportunità o meno di cambiare marcia. Per il resto il motore Fiat garantisce delle buone prestazioni.

Infatti, nonostante la piccola cilindrata la nuova Fiat Punto può arrivare a toccare i 172 km/h, con un’accelerazione da 0 a 100 in 12,7 secondi. Buoni i consumi. Il consumo medio dichiarato dalla casa automobilistica è di 23,8 km/l. Il buon dato riguardo al consumo di benzina può anche essere migliore se si passa dalla soluzione “normale” alla “eco”. Questo avviene azionando un comando sulla plancia, e permette alla nuova Fiat Punto di ridurre la coppia e quindi si ridimensionare ancora di più i consumi.

Il filtraggio delle sospensioni della nuova Fiat Punto è molto buono e questo permette a chi guida di stare tranquilli anche quando la guida diventa un pò più estrema.

La nuova Fiat Punto si distingua dalla versione precedente dalla nuova fanaleria anteriore, da nuovi e bellissimi interni ed una gamma articolata su tre offerte di contenuti ed equipaggiamenti: Confort (Pop, Easy e Lunge), Sport (Racing e Sport), e Fun to Drive con l’allestimento TwinAir.

Il prezzo è un altro fattore importante. Infatti la nuova Fiat Punto è la più economica della sua categoria. Costa aolo 11900 euro. Prezzo basso e consumi ridottissimi sono per quest’auto un binomio capace di sbaragliare le concorrenti.

Comments are disabled