macchine e motori

Bmw serie 320 arriva la sesta generazione

Bmw serie 320 sul tetto d’Europa.

 

 

L’ultima generazione (la sesta) della Bmw serie 320 presenta delle interessanti novità, anche se non dimentica il passato. Infatti la casa automobilistica bavarese riparte dal collaudato motore longitudinale, dalla immancabile trazione posteriore ed ovviamente la consueta aggressività e sportività.

Se comunque pensiamo che, nonostante questi capisaldi, si è pensato ad un netto restyling, si può dire che la nuova Bmw serie 320 è totalmente rinnovata rispetto al modello precedente.

Il muso della Bmw serie 320 riprende quello della Z4, mentre il posteriore ricorda le serie 5 e 7. Provandola, ci ha impressionato sia nel traffico cittadino che nei lunghi tragitti.

Il motore, 2 litri, è un vero e proprio gioiellino e sprigiona 184 Cv, consuma abbastanza poco ed è molto grintoso. Infatti la Bmw serie 320 può arrivare ad una velocità massima di 235 Km/h, mentre arriva a 100 km/h, partendo da zero, in soli 7,5 secondi, che per un’auto abbastanza pesante è un risultato abbastanza ottimo.

La Bmw serie 320 prevede anche la motorizzazione 2000 cc da 245 Cv che fa di quest’auto un autentico bolide su quattro ruote.

La Bmw serie 320 permette al guidatore di personalizzare le modalità di guida e con l’ausilio dell’ESP si può anche provare l’ebbrezza del cuore sportivo della macchina. Infatti, è possibile disattivare l’elettronica per far divertire il pilota esperto ed addirittura si può anche scegliere di escludere del tutto l’ESP. Ovviamente consigliamo sempre una guida sicura e prudente ma, in certe condizioni di guida e se si è veramente esperti e sicuri di se, si possono adottare questi piccoli accorgimenti per guidare con un bel pò di adrenalina in corpo.

Il motore della Bmw serie 320  è isolato e quindi la macchina è molto silenziosa nelle varie modalità di guida. Una bella sorpresa l’abbiamo avuta sedendoci in auto. E’ molto comoda e c’è spazio per 4 adulti. Lo stesso si può dire per il bagagliaio, molto capiente. La seduta bassa, i comandi a portata di mano del guidatore ed il volante verticale, con possibilità di molte regolazioni sia in altezza che in profondità, fanno della Bmw serie 320 un’auto ideale per la postura di braccia, schiena e ginocchia, in modo da essere molto confortevole anche sulle lunghe tratte.

 

Comments are disabled